Premio OPEN 2014 Premio Speciale Collaterale alla 71. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica
09/07/2014

Vince Rä di Martino
Cerimonia di premiazione: Martedì 2 settembre 2014

Online PR News – 07-September-2014 – Lido Di Venezia – PDG Arte Communications istituisce la quattordicesima edizione del Premio OPEN, in occasione di OPEN 17. Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni.
L’istituzione di questo riconoscimento, ideato nel 2000 da Paolo De Grandis e Pierre Restany, nasce parallelamente ad OPEN, Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni che il 28 agosto 2014 ha inaugurato la sua diciassettesima edizione. L'evento prevede la premiazione di un regista presente alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia che con la sua opera riveli, in maniera inedita, un fertile interesse verso la seducente tematica della mutua interazione tra arte e cinema, due forme artistiche che vivono d’immagine e si nutrono del desiderio di tradurre emozioni.
Il Premio OPEN 2014, un'opera ideata e realizzata dall’artista Mark Aspinall, è stato assegnato alla regista Rä di Martino.
La giuria, presieduta da Paolo De Grandis, ha così motivato la scelta:
«Alle opere di Rä di Martino, video artista che gioca sapientemente con i linguaggi dell’arte. Il suo sguardo ironico e surreale cattura storie bizzarre per raccontare la fragilità umana tra teatro, musica, letteratura e cinema. Articola con giudizio codici e citazioni, si muove con maestria tra le tecniche e gli strumenti delle arti. Il cinema in particolare è per Rä di Martino protagonista/oggetto di indagine e riflessione. E così nelle sue opere si colgono, si scorgono, a volte si intuiscono, altre volte si inciampa quasi, in storie, luoghi, parole, echi di quel cinema che è diventata memoria collettiva e come tale ritorna ad essere alfabeto: segni codificati che raccontano nuove storie o nuove vecchie storie nella dimensione del video d’artista».
Nel corso delle passate edizioni il Premio è stato conferito ai registi Joao Botelho con il film Quem es tu" Julie Taymor con Frida, Takeshi Kitano conZatoichi, Marziyeh Meshkini con Sag - haye velgard,Stanley Kwan con Changhen ge (Everlasting Regret), Jia Zhangke con Dong, Peter Greenaway conNightwatching, Philip Haascon The Butcher’s Shop,Michael Moorecon Capitalism: A Love Story, John Woo, il Direttore Marco Müller, Robert Redford e nell’ultima edizione a Serena Nono.
La mostra OPEN è realizzata da diciassette anni in concomitanza con la Mostra del Cinema di Venezia, a conferma del preciso intento di rafforzare il legame esistente tra arte e cinema, e l’istituzione del Premio OPEN testimonia questo fecondo e stretto rapporto.